1. Home
  2. Un quadro per ogni stanza

Un quadro per ogni stanza

E’ arrivato il momento di scegliere i quadri per dare quel tocco in piu’ e distintivo ai tuoi spazi?

I quadri non solo completano l’arredo che con tanta cura abbiamo scelto, ma anche trasmettono idee, sentimenti e messaggi. Leggi di sotto per fare la miglior scelta di design!

Salotto di design con piante vive di arredo ma anche piante incorniciate alle pareti

 

Al momento di scegliere un quadro per decorare casa sicuramente ci vengono un sacco di dubbi e domande. I quadri non solo completano l’arredo che con tanta cura abbiamo scelto, ma anche trasmettono idee, sentimenti e messaggi. Possono integrarsi completamente al contesto oppure possono staccare e diventare i protagonisti della stanza.

Per cominciare, dobbiamo studiare che colori sono presenti nella stanza in cui vogliamo integrare i nostri quadri. Se l’arredo è a colori neutri, allora avremo molta più libertà e potremo usare praticamente qualsiasi gamma di colorazione. Se invece nella nostra stanza sono presenti dei colori forti o particolari, allora dovremmo cercare delle immagini che vadano d’accordo con loro. Alcune combinazioni di colori che potresti considerare sono: viola e giallo, verde acqua e rossa, giallo e verde, rosso e blu, giallo e blu. Naturalmente tutti sono assolutamente abbinabili con bianco, grigio o nero.

Una volta che avremo i colori dovremo pensare allo stile, non meno importante per questa scelta. Dipinto a mano, con forme astratte, illustrazioni, vintage, in acquerello o fotografie? Logicamente la scelta dipenderà delle tue preferenze personali, ecco al cune opzioni in base a vari stili:

Se nella stanza sono presenti degli oggetti molto curati e artistici, sicuramente appendere dei quadri astratti o dipinti a mano sarà la miglior scelta.

 

Se invece il tuo stile è più contemporaneo (come lo scandinavo o il minimal), allora dei quadri geometrici o con fotografie professional andrebbero molto bene.

 

 

Se predomina l’industrial style o hai degli oggetti vintage e retro, allora preferisci delle fotografie che li complimentino o anche delle immagini tipo locandina che daranno un tocco originalissimo e divertente ai tuoi spazi.

 

 

Anche per lo stile etnico o rustico puoi incorporare dei bei quadri che richiamino la natura o le diverse culture dal mondo.

 

 

Se vuoi proprio osare e dare da che parlare ai tuoi ospiti allora mescola tutti gli stili! Un buon suggerimento per non esagerare è scegliere una tematica: animali, piante e fiori, paesaggi, geometrie, in modo di mantenere una linea “narrativa” nelle tue scelte.

 

Se ti piacesse fare una composizione di quadri, ti consigliamo di farlo sempre su una parete dove vorresti focalizzare l’attenzione. L’ideale sarebbe disegnare prima una predisposizione considerando la dimensioni di ogni immagine e la distanza tra ogni telaio. Per un effetto più sobrio ed elegante usa solo un colore per la cornice, idealmente il bianco. Se invece vuoi un effetto più “décontracté” cerca delle cornici in diverse forme e finiture (bianco, nero, legno, ecc.). Ricorda che in una composizione puoi anche abbinare le cornici ad altri oggetti come orologi o mensoline. 

 

 

Adesso ispirati con le scelte che abbiamo fatto per ogni stanza e lascia volare l’immaginazione!

INGRESSO

Delle mappe con le città che abbiamo nel cuore, qualcosa di surrealista , una frase motivazionale o qualcosa di geometrico.

SOGGIORNO

Dietro al divano uno o due quadri piuttosto grandi. Se sono molto grandi meglio astratti o fotografie.

CAMERA DA LETTO

Immagini piuttosto rilassanti come un bosco o il mare. Anche per questo ambiente ti consiglio di mettere dei quadri grandi sopra la testata del letto. Completa con qualche quadretto (anche appoggiato) vicino al resto dell’arredamento.

CAMERETTA

 

Immagini infantili con animaletti, nuvole o personaggi magici. Opta per delle cornici colorate in toni pastello o in legno chiaro.

CUCINA

Simpatiche immagini di oggetti culinarialimenti, ricette o cocktails,  e anche delle frasi con descrizioni delle bevande che ci piacciono.

BAGNO

In bagno ci vuole anche decorare con qualche quadretto. Meglio piccoli, di non più di 30 cm o 40 cm per lato. Delle immagini dei cactus vanno sempre bene, o anche qualche immagine sintetica in colori neutri. Vicino a una finestra faranno sempre molta scena.

Scopri l’intera collezione qui.

Leggi anche Esplosione di colore e Un tocco etnico in casa per trovare le giuste ispirazioni selezionate appositamente per te!

Un quadro per ogni stanza

RIMANI AGGIORNATO

SARAI IL PRIMO

A SAPERE DELLE NUOVE COLLEZIONI

E DELLE OFFERTE SPECIALI SUI NOSTRI PRODOTTI

TI PROMETTIAMO POCHE EMAIL E NO SPAM

Accetta i termini e la privacy del nostro sito web *

BENVENUTO IN YELLOWA

GRAZIE, ABBIAMO SALVATO LA TUA MAIL

X
X
Yellowa App

Gratis su Play Store