1. Home
  2. Mini guida: cucina in stile Industriale

Mini guida: cucina in stile Industriale

Trasformare la cucina in stile industriale

Se vuoi applicare lo stile industriale alla tua cucina ma non sai come fare o da dove iniziare, segui questa mini guida per ottenere un risultato perfetto.

lampada industriale in filo di ferro e lampadina oldstyle
nell’immagina la lampada Kare 36758, vedi prodotto nell’articolo.

1. Legno, legno e poi altro legno in vista

Il legno è il materiale per definizione dello stile industriale insieme al metallo. Qualsiasi sia la tipologia, chiaro o scuro, invecchiato o nuovo, basta che ci sia.

Se non puoi usarlo come pavimento o come top della cucina perchè il tua tua cucina è già interamente arredata? No Panic!
Ti consiglio di aggiungere degli accessori in legno dal sapore industriale, come taglieri o utensili, ma mi raccomando.. sempre da tenere in bella vista!

 

 

 

 

2. Metallo

Il secondo materiale per una cucina in stile industriale, non meno importante del legno, è il metallo, che si combina perfettamente con il legno o con il vetro. Che sia alluminio o ferro, passando per la latta al rame, per questi elementi le scelte sono veramente tante, c’è l’imbarazzo della scelta!

Per la tua cucina in stile industriale puoi scegliere elementi piu’ importanti come la cappa o i carrelli su ruote o frigorifero free standing; o anche agli accessori come contenitori per il pane/utensili o gli sgabelli da mettere al tavolo o al bancone a isola.

E non avere paura! Puoi anche osare con un po’ di colore, che ne dici del rosso?

 

 

 

 

3. Tutto a portata di mano

Lo stile industriale non è per i disordinati!

Tutto deve essere a portata di mano e quindi in bella mostra (e in ordine!). Grandi banconi dove appoggiare gli utensili e gli accessori, robot etc; ma anche portapane o un portafrutta in metallo da porre al centro del tavolo – rigorosamente di legno o pietra, ok?

O un set da condimento in metallo e legno da lasciare sul top sempre a disposizione.

 

 

 

 

4. Tubi e cavi in vista

Qui mi riferisco soprattutto all’illuminazione dove le alternative ci sono e sono tante!

La parola d’ordine è riutilizzo, come le grosse lampade che venivano utilizzate nelle fabbriche, o lampadine in vista. Ma anche cavi appesi con lampadina (che sia di design con filamento in mostra,mi raccomando!) o un lampadario da muro fatto da paezzi di tubo che riesce ad arredare tutta la parete.

 

 

 

 

5. Orologio … gigante!

L’ultimo elemento essenziale per ricreare una cucina industriale solamente attraverso accessori e complementi è l’orologio da muro. E’ facile da inserire senza sconvolgere troppo la cucina. L’orologio da parete in stile anni ’70 è nu must per la cucina industriale.

Che ci siano i numeri romani (anche piu’ bello non trovi?) o che sia su legno, l’orologio è un pezzo immancabile in ogni cucina in stile indutriale (ma anche in una cucina classica ikea!), ma mi ripeto, deve essere GRANDE, che sia ben visibile e riconoscibile come elemento chiave per la parete che altrimenti sarebbe rimasta bianca a lato dei pensili!

 

 

Sotto qualche prodotto extra per lasciarti qualche ispirazione mirata per la tua cucina industriale.

Yellowa è un portale ragionato e curato dove poter scoprire prodotti di design selezionati personalmente da designer, architetti e fotografi pronti per essere acquistati nei principali marketplace. Yellowa Design: il giusto oggetto al giusto prezzo. Tutti i prodotti più belli in uno stesso posto. Lasciati ispirare dalle nostre collezioni e dai nostri articoli.

Mini guida: cucina in stile Industriale

La Guida Industriale 

Gratis tutto quello che c'è da sapere su questo stile!

Ho letto la Privacy e voglio iscrivermi a Yellowa Circle

Leggi la Privacy

X
X
Yellowa App

Gratis su Play Store