1. Home
  2. Casa tua all’insegna del Feng Shui

Casa tua all’insegna del Feng Shui

Spazi puliti, illuminati e ordinati. Ogni oggetto ha una sua collocazione nella stanza ben precisa ed è cosi’ che si dona un flusso di energia positiva alla propria casa.

 

Segui i nostri consigli per un arredo modero Feng Shui, rendendola un ambiente accogliente, salutare e alla moda.

 

 

Il feng shui è una pratica che affonda le sue origini nell’antica Cina. Si tratta di un insieme di pratiche di lettura e interpretazione del paesaggio, delle forme delle costruzioni e degli spazi interni agli edifici, il cui scopo è quello di contribuire a donare energia positiva ai tuoi ambienti. Pone lo sviluppo degli eventi naturali in relazione alla nostra energia vitale, da ricollegare al famoso equilibrio tra Yin e Yang.

Stando a questa filosofia, anche la sistemazione delle stanze, la geometria delle nostre case, le fantasie, gli odori, i filtri di luce, i materiali usati, incidono sul nostro benessere in base al flusso e alla positività o negatività del nostro chakra interiore!

E chi di noi non vorrebbe eliminare tutta la negatività seguendo delle regole generali per la disposizione dei mobili all’interno degli ambienti e la loro collocazione? Stanchi di vedere bollicine che si accumulano all’interno di bottiglie e di bicchieri di vetro (secondo la tradizione ciò corrisponde alla liberazione di energie negative!) Beh allora saluta il tutto!

 

Camera da letto

 

Iniziamo dalla camera da letto: il cui luogo adatto è il più lontano possibile dall’ingresso, e il letto dovrebbe essere collocato trasversalmente. La camera da letto è il luogo in cui ci si rigenera ogni notte, dopo aver vissuto la propria giornata tra una corsa e l’altra, tra un impegno e uno svago. E di conseguenza qui nulla può essere lasciato al caso. Tendenzialmente il colore suggerito è il blu scuro, il blu notte, che facilita la sonnolenza ed aiuta gli occhi a riposare. Come tessuti quello prediletto è il lino , una fibra naturale che si sposa benissimo con questo stile.

 

 

Cucina

 

Per quanto riguarda la cucina invece, il feng shui presta molta attenzione al modo in cui viene apparecchiata la tavola.

Infatti la cucina è il luogo in cui il cibo viene trasformato grazie all’uso dei 5 elementi: acqua, legno, fuoco, terra e metallo. Queste posate sono perfette per gustare il tuo pranzo all’insegna delle energie positive.

Altra regola base: tutto sempre pulito e in ordine. Come contenitori ti consiglio quelli trasparenti .  dove mettere ordinati i tuoi cibi, come riso, pasta legumi. Infatti i secondo la filosofia Feng Shui i contenitori attraverso cui puoi vedere trasmettono una sensazione di abbondanza.

 

 

Fiori e piante

 

Le piante sono un elemento essenziale ed uno dei principi fondamentali del Feng SHui in quianto migliorano il fluire dell’energia vitale e purificano l’aria riducendo l’inquinamento che arriva da fuori.

Le puoi posizionare in qualsiasi stanza, in ogni ambiente dal salotto allo studio alla cucina .

In cucina, naturalmente la combinazione piu’ naturale è collocarci all’interno delle erbe aromatiche esposte in questi vasetti, magari anche appesi al muro per essere un po’ alternativi.

 

 

Ultimi consigli?

 

Altri consigli? Non abbondare troppo gli specchi, anche se il Feng Shui lo considera un elemento utile a respingere le energie negative, non metterlo in camera da letto, ma piuttosto in corridoio o in ingresso

E poi sempre utilizzare elementi che richiamano l’acqua: elemento legato all’abbondanza, alla ricchezza, al denaro e alla comunicazione.

 

 

Lasciati ispirare anche dalla collezione Japanese style e leggi anche l’articolo correlato!

 

Photo by Oriento

Casa tua all'insegna del Feng Shui
X
X
Yellowa App

Gratis su Play Store