1. Home
  2. Arte e Grafica di Design, un riferimento per ogni stanza

Arte e Grafica di Design, un riferimento per ogni stanza

L’arte in casa è importante e dove posizionarla per renderle giustizia è ancora piu’ essenziale. Ma prima di tutti bisogno sceglierla con cura.

Che sia un libro, un oggetto come un vetro o un quadro, un’opera d’arte diventa immediatamente protagonista dello spazio in cui è e rispecchia il sentimento che si vuole trasmettere a quell’ambiente di casa.  Ogni pezzo d’arte va studiato e analizzato nel suo insieme e dà coerenza a tutto l’arrendamento di casa.

Una parete piena di quadri tutti diversi che la rendono protagonista

Il possedere e il sistemare a dovere un pezzo d’arte in casa, in qualsiasi forma essa sia – un quadro da appendere, una scultura, un libro o un oggetto decorativo peculiare – è una scelta che puo’ porre molte domande e dubbi.
La scelta di questi oggetti non solo completa l’arredamento di casa, ma allo stesso tempo trasmette un messaggio definendo lo spazio che lo circonda.
Dapprima, ti consiglio di fermarti e studiare bene la stanza dove vuoi posizionare l’oggetto d’arte in questione e porti la domanda: “qual è l’impressione che voglio dare a questo spazio”? Ci sono due possibilità: 1. andare a completamente dell’arredo esistente o 2. dare una forte sensazione di stacco dagli altri oggetti già presenti, in modo che l’oggetto d’arte prenda piu’ personalità.
Non esiste un’opzione sbagliata e una giusta, non c’è una risposta corretta. Tutto dipende tantissimo dapprima dalla stanza dove vuoi posizionare l’oggetto d’arte, poi si deve pensare all’arredo e stile esistente della stanza stessa e, per ultimo, soprattutto dal tuo gusto personale, alla fine sei tu che lo devi vedere tutti i giorni in casa tua!
Per me la scelta dipende molto dal tipo di oggetto da posizionare; se è un quadro d’artista, che sia anche una riproduzione grafica, da appendere alle pareti prediligo l’effetto “WOW!”, ovvero che risalti rispetto al colore della parete di fondo e che sia veramente visibile e riconoscibile.
D’altra parte, se devo posizionare un oggetto un po’ piu’ piccolo che occupa uno spazio piu’ ridotto, come un vaso di ceramica, un vetro o un libro da collezione di un artista, tendo a dare molta piu’ importanza allo stile della stanza affinchè l’effetto finale d’insieme sia di pura armonia. Anche al momento dell’acquisto dell’oggetto d’arte, mi faccio prima la domanda “dove penso di metterlo”? ed è per questo che, non sempre ma spesso, predilogo oggetti e stampe che hanno colori neutri o tono su tono.
Ultimo passo: hai definito l’effetto che vuoi ottenere dalla presenza di questo oggetto d’arte in casa tua e hai un’idea abbastanza precisa di dove metterlo… possiamo passare quindi all’ultima fase, ovvero la scelta vera e propria dell’oggetto d’arte.
Ammettiamolo pure, non è un argomento banale dato che ci vuole veramente occhio critico. Ed è per questo motivo che “galleria galica“, una galleria d’arte contemporanea che opera principalmente nel mercato milanese, ci ha aiutato nella selezione degli oggetti che trovi nelle collezioni qui sotto.
Divertiti a sfogliare le nostre collezioni per trovare l’oggetto d’arte giusto per la tua casa!
Arte e Grafica di Design, un riferimento per ogni stanza
X
X
Yellowa App

Gratis su Play Store